+39 335 686 6211


Yacht Club Quartu

Situato nel litorale di Quartu, precisamente sulla spiaggia di San Andrea, lo Yacht Club Quartu è l’associazione sportiva dilettantistica affiliata alla federazione italiana vela di più vecchia data all’interno del territorio del Comune di Quartu Sant’Elena.

Presso la sua struttura, sita in Via Sorrento, di proprietà privata ma inserita nel registro impianti sportivi comunali, è possibile praticare attività di vela con derive uscendo dal litorale sabbioso oppure surf, canoa e sup. Il club infatti, è provvisto sia di derive singole (laser), multiple (tridente 16) sia di surf idonei alla didattica e di canoe da lasciare in uso ai soli soci tesserati. 

Completa l’offerta un j24 di proprietà di un socio, ormeggiato al porto di Capitana con il quale vengono fatti corsi di mini-altura.

Da sempre attività principale del Club è stata quella di promuovere gli sport nautici e in particolare lo sport della vela nelle diverse discipline (Deriva, Altura, Surf). Proprio per questo lo Yacht Club Quartu è stato una scuola vela che ha indirizzato la sua attività principale alla formazione dei giovani allo sport della vela.

Da ultimo non può essere dimenticato il ruolo di ente organizzatore del campionato invernale di Marina di Capitana giunto ormai alla sua quindicesima iscrizione.

In origine lo Yacht Club Quartu non aveva questa denominazione né si trovava in via Sorrento.
Nato dall’iniziativa quasi pioneristica di un piccolo gruppo di soci, il club trovava la sua prima sede presso il neonato Porto di Capitana in via Serchio nel 1995. 

Tale iniziativa era volta a costituire una prima associazione sportiva all’interno del porto al fine di poter organizzare manifestazioni veliche e corsi per principianti. La denominazione originaria era "Capitana Yacht Club".

Successivamente l’attività dell’associazione andò specializzandosi nel settore delle derive, piccole imbarcazioni a vela che non necessitano di un porto per l’ormeggio e l’alaggio ma sono normalmente rimessate a terra e, dei surf.

Proprio per sfruttare maggiormente tale tipo di natanti il club spostò la propria sede nell’attuale via Sorrento 44 bis nel 2003. Tale posizione permetteva di avere accesso al litorale sabbioso in località "Su Stangioni" e di essere non troppo distante dal porto di Capitana cui fare riferimento per alaggio gommoni e ormeggio imbarcazioni.

L’attività del club da semplice amatoriale, crescendo sempre di più soprattutto nei corsi di formazione richieste l’organizzazione di una scuola vela vera e propria e di personale qualificato. Anche per poter partecipare insieme alla Scuola Italia in Vela, sita nel porto all’organizzazione dell’invernale di Marina di Capitana venne fatta richiesta di affiliazione alla Federazione Italiana Vela.

Nel 2005 il club, mediante una modifica statutaria, venne ufficialmente affiliato alla Federazione Italiana Vela con il numero 622. Nel 2007 venne cambiata la denominazione in "Yacht Club Quartu".

Grazie all’affiliazione è stato possibile incrementare i corsi di vela sia per numero sia per qualità attraverso utilizzo di istruttori di vela qualificati a livello federale, poter organizzare il campionato invernale di Capitana quale circolo ottenendo la nomina di giudici di regata federali e organizzare tappe di campionati zonali sardi per alcune classi di deriva (470, Open Bic, Doppi) che hanno permesso ad altri club sardi di conoscere e navigare il mare antistante Quartu.

Attualmente l’attività di scuola vela su derive per ragazzi dai 6 ai 18 anni rappresenta l’attività principale del club accompagnata da corsi deriva e surf per adulti. Tale attività è l’obiettivo primario e fondante del club quale affiliato alla federazione italiana vela.

Nel 2018 è nata la squadra sportiva, formata da atleti minorenni di una età compresa tra i 13 e i 17 anni che si allenano e partecipano agli eventi e alle gare previsti dalla Federazione Italiana Vela.
Nello specifico la fase agonistica viene svolta su imbarcazioni di tipo singolo O’pen Skiff (9 – 15 anni) e di tipo doppio 29er (14 – 19 anni).

Oltre all’attività agonistica, il club organizza dei corsi di vela proposti sotto forma di campo estivo, dove i bambini e i ragazzi si avvicinano allo sport in maniera divertente e giocosa. Grazie al successo della scuola vela estiva e alla possibilità di potersi allenare all’aperto, è particolarmente frequentata anche la scuola vela invernale pre-agonistica di preparazione all’accesso alla scuola con la presenza costante di 12 ragazzi di 8 – 12 anni.


Documenti